SIT IN di protesta davanti alla sede Telecom dei lavoratori dell'indotto di pulizia. Da mesi senza ricevere un euro di stipendio

Si è tenuto stamattina con i lavoratori delle pulizie dell’indotto Telecom Campania il Sit in di protesta. Hanno manifestato sotto la sede dell’azienda Team Service di Napoli. La loro iniziativa di protesta verte sul mancato pagamento della cassa integrazione, ammortizzatore sociale a cui si fece ricorso per affrontare la crisi pandemica. Purtroppo aggiunge Antonella Acanfora della Segreteria FLAICA CUB " da settembre 2020 non percepiscono l’ammortizzatore in quanto l’azienda ha sbagliato a fare la pratica, i lavoratori rivendicano gli arretrati dalla loro azienda, perché il loro errore non possono pagarlo i lavoratori con i tempi di attesa che l’inps eroga le casse integrazioni", aggiunge la sindacalista " la cub ha chiesto l’incontro all’azienda, ma la stessa si e fatta negare per non affrontare la problematica, domani la cub insieme ai lavoratori sarà di nuovo sotto la sede della team service fin quando non sarà risolta la vertenza"

foto
Argomenti

Etichette