Csm, le alchimie delle correnti per eleggere il nuovo vicepresidente. E spunta l’ipotesi di un patto di minoranza

2 giorni 21 ore ago

Mai al Consiglio superiore della magistratura avevano vissuto momenti di tale impasse. Alla vigilia dell'insediamento del nuovo plenum, infatti, nessuno dei nuovi consiglieri di Palazzo dei Marescialli riesce ancora a capire chi possa essere un candidato credibile per la poltrona attualmente occupata da Giovanni Legnini. Una svolta potrebbe arrivare martedì 18 settembre, quando i neoeletti dalle varie correnti cominceranno a vedersi attorno a un tavolo

L'articolo Csm, le alchimie delle correnti per eleggere il nuovo vicepresidente. E spunta l’ipotesi di un patto di minoranza proviene da Il Fatto Quotidiano.

Giuseppe Pipitone