San Marino

San Marino. Torna il Raduno Tolkieniano - “Ritorno alla Contea”

Libertas - 3 ore 49 min fa
"Dal 23 al 25 Agosto, nella prestigiosa cornice del Teatro Titano, si svolgerà la 6 a edizione del Raduno Tolkieniano - “Ritorno alla Contea”.

Lo segnalano gli organizzatori, aggiungendo "Il Ciclo di incontri, che ha luogo ormai dal 2014 diventando un momento imperdibile per gli appassionati con la “A” maiuscola del genere letterario del fantastico, rappresenta un momento unico di incontro dialettico soprattutto sulle tematiche legate al genere fantasy e con ampio spazio dedicato anche a quello della fantascienza.

Il Raduno, patrocinato dalla Segreteria di Stato Istruzione e Cultura, è organizzato dall’Associazione Culturale Titania, assieme alla Casa Editrice il Cerchio e si svolge in rodata collaborazione e concomitanza con l’evento simultaneo degli amici dell’Associazione San Marino Comics, e viene gestito dai ragazzi volontari dello smial – ovvero gruppo tolkieniano – dell’Antico Novero Cavalleresco del Decumano Sud, gruppo di amici che mensilmente si riunisce per discutere di letteratura fantasy e fantascientifica.

La sesta edizione del Raduno Tolkieniano – “Ritorno alla Contea” avviene nell’occasione del trentennale dall’inizio delle iniziative sammarinesi dedicate al mondo del fantastico, seguendo le orme della gloriosa associazione Fantàsia. Vedrà la partecipazione di affermati studiosi e scrittori del panorama fantasy e fantascientifico italiano; ampio spazio verrà dato anche a giovani studiosi emergenti e non mancherà il consueto appuntamento con le nostre mostre e con proiezioni di trailer di emergenti registi. Fra gli ospiti principali vi sarà la Principessa Vittoria Alliata di Villafranca, traduttrice italiana del Signore degli Anelli.

L’evento godrà dell’appoggio e della collaborazione radio de “La Voce di Arda” e di “Radio Brea”, per la cui presenza l’organizzazione esprime la propria stima e gratitudine.

In occasione della cena di gala di sabato 24 – prenotabile al banco informazioni dalla giornata di venerdì 23 – avrà luogo la premiazione della 3 a edizione del premio letterario “Gianfranco Viviani”, intitolato al compianto fondatore della Casa editrice Nord.

Il Raduno avrà inizio nel pomeriggio di venerdì 23 agosto (ore 15.30), proseguendo nelle giornate di sabato 24 e giungendo a conclusione nella serata di domenica 25 agosto. L’ingresso è libero e gratuito e tutti sono invitati a partecipare, sulla scia del motto dell’evento: “Dite amici ed entrate!”

INFO: 328/9349202 – associazionetitania@gmail.com".

Categorie: San Marino

San Marino. Torna il cinema all'Ambasciata d'Italia con "The_Startup"

Libertas - 4 ore 6 min fa
"Dopo la pausa della festa dell’Assunta, riprendono le proiezioni della rassegna cinematografica “Non sembiava immagine che tace – La rabbia liquida”, organizzata a San Marino dall’Ambasciata d’Italia e dal Comitato della Società Dante Alighieri".

"Il terzo film, che si occupa di lavoro e amore nell’Italia post-moderna - spiega il comunicato degli organizzatori -, è The_Startup (Alessandro D’Alatri, 2017). Ispirato a una storia vera, il film segue Matteo Achilli (Andrea Arcangeli), un 18enne della periferia romana che vuole emergere nel nuoto agonistico. Ma il suo allenatore gli preferisce il figlio dello sponsor della squadra. Da studente bocconiano, Matteo si vendica e progetta Egomnia, un sofisticato social dove, in base ai parametri inseriti, un algoritmo è in grado di calcolare meritocraticamente le attitudini degli aspiranti a un incarico professionale. Riesce così ad avverare il sogno di ogni ragazzo di oggi: inventare un’applicazione e diventare ricco; ma il mondo del successo si rivela subito una giungla e la fama presenta al giovane un conto salato da pagare.

Diretto da Alessandro D’Alatri e prodotto da Luca Barbareschi con Andrea Arcangeli, Paola Calliari e Matilde Gioli, The_Startuprisulta – almeno all’apparenza – come risposta nostrana al tanto osannato The Social Network di David Fincher, proponendo anche in questa occasione l’assurda scalata verso il successo di un giovane ragazzo ben determinato al compimento di un utopico sogno.

La rassegna si concluderà con il film Ci vuole un fisico (Alessandro Tamburini, 2018), in programma per giovedì 29 agosto.

Il prossimo terzo appuntamento è quindi in Ambasciata d’Italia per giovedì 22 agosto, alle ore 21, con ingresso libero sino a copertura dei posti disponibili. La proiezione sarà preceduta da un’introduzione della prof.ssa Maria Elena D'Amelio, che al termine modererà un dibattito di approfondimento sulle tematiche sollevate".

Categorie: San Marino

San Marino. Dal Medioevo ai giorni nostri, quattro eccezionali concerti

Libertas - 4 ore 21 min fa
L’estate sta finendo, ma non la Rassegna Musicale estiva, curata dalla Camerata del Titano, che propone ancora quattro appuntamenti, molto diversi tra loro, ma tutti egualmente emozionanti. 

Giovedì 22 agosto, ore 21,15, Cortile Santa Chiara (è lo spazio interno al Convento di San Francesco, Città di San Marino) Tra classico e romantico – Stefano Malferrari. 

Un’altra meravigliosa esibizione di un virtuoso del pianoforte, che ha già saputo incantare con la sua maestria il pubblico sammarinese. Il concerto rientra nel progetto dei Summer Courses. 

Ingresso libero

Sabato 24 agosto, ore 18,30, Chiesa di San Francesco (Città) 

Dufay e il suo tempo – Ensemble Malatesta

Un programma interessantissimo e inedito, che scruta la musica attraverso il più famoso e influente autore del XV secolo, riscoperto, studiato e presentato in concerto da allievi e docenti del Corso di Musica Medievale dei SMISC

Ingresso libero

Domenica 25 agosto, ore 6,00, Orti dell’Arciprete (Città) 

Carmen, Traviata e… - Agnese Contadini (arpa) e Jessica Gabriele (flauto) 

È l’ultima sorpresa musicale dell’Alba sul Monte in concerto, con due giovanissime strumentiste e un programma tutto dedicato alle più belle opere liriche nella trascrizione per i loro rispettivi strumenti. 

Ingresso, 5,00 euro

Domenica 25 agosto, ore 21,30, Chiesa Sant’Agostino (Via Cairoli, 41, Rimini)

La musica ai tempi di Malatesta

Cristina Alís Raurich organo

Giovanni Cantarini voce

Malatesta Ensemble

Musiche di Guillaume Dufay

Un’altra produzione sammarinese dei Summer Courses per il cartellone della Sagra Musicale Malatestiana, dedicata al grande personaggio a cui è stata intitolata la stagione musicale riminese. 

Categorie: San Marino

San Marino. Teodoro Lonfernini interviene sugli "ultimi screzi politici"

Libertas - 4 ore 26 min fa
"In relazione agli ultimi screzi politici sia di maggioranza che di opposizione ritengo sia inutile continuare ad attaccarsi" Lo scrive il Consigliere DC Teodoro Lonfernini, aggiungendo: "Al Paese ed alla sua gente non serve a nulla. Se guardiamo indietro quasi tutti i governi hanno le loro responsabilità dinnanzi allo stato attuale; ora sotto la lente accesa c'è il la coalizione di Adesso.sm come è giusto che sia visto e considerato che governano da tre anni ed è giusto che la DC ed il suo Segretario Politico ricordi le loro responsabilità ma, anche prima, nei governi precedenti, si sono compiuti grandi errori o omesso grandi azioni ed allora è giunto davvero il tempo di cambiare; è giunto il tempo della responsabilità, è il tempo di unire le forze del Nostro Paese per formare la necessaria protezione e ripartire con il suo sviluppo.  Evitiamo di scendere ancora più in basso, riconosciamo le colpe ove ci sono ma, da oggi ripartiamo con la stagione delle responsabilità, se poi questo vorrà dire elezioni presto o prestissimo per il sottoscritto non cambia (tanto politicamente la legislatura è già finita da tempo), ciò che conta è che ci sia il giusto percorso istituzionale. Ricordiamoci che i problemi non risolti del Paese ormai sono sistemici e dunque ci vuole uno studio oggettivo del problema, questo significa che il tempo delle "cose politiche" viste e riviste non fanno più parte del tempo di cui il Paese ha a disposizione"    
Categorie: San Marino

San Marino. In Amicizia si ritrovano oltre 10mila persone

Libertas - 5 ore 26 min fa
In Amicizia si ritrovano oltre 10mila persone Numeri record per l'evento del Pdcs chiuso domenica dal segretario Venturini

«LA POLITICA estera è stata un fallimento, si è acutizzata la crisi del settore bancario, per le forzature messe in atto questo esecutivo ha minato la democrazia e i valori». Così, il segretario Gian Carlo Venturini nella sua riflessione politica che ha chiuso l’edizione numero 46 della Festa dell’Amicizia della Democrazia cristiana. «La Sanità è allo sbando – ha sottolineato dal palco di piazza Bertoldi – il turismo è inesistente, l’economia è in piena crisi, i nuovi posti di lavoro sempre più sbilanciati in favore dei frontalieri. Siamo in piena recessione, con un debito pubblico che lievita continuamente per le scelte ‘particolari’ di questa maggioranza. Di un dato dobbiamo prendere atto, un dato prettamente politico: il fallimento dell’indirizzo politico voluto da Adesso.sm». La strada da percorrere per Venturini è chiara. (...)

Tratto da Il Resto del Carlino

Categorie: San Marino

San Marino. "Chi dovesse portare ora ad una crisi matterebbe a rischio anche Libera"

Libertas - 6 ore 3 min fa
"Chi dovesse portare ora ad una crisi matterebbe a rischio anche Libera" Banche, senza memorandum con Bankitalia, inutile parlare di ripresa La legge elettorale così come è stata scritta è inapplicabile

ANTONIO FABBRI. In Sinistra Socialista Democratica c’è anche chi lascia trasparire una certa prudenza sul progetto Libera e, soprattutto, su alcuni salti in avanti che mirerebbero mettere in discussione l’attività di legislatura non senza, direttamente o indirettamente, dare fiato a disegni di restaurazione. La lettura politica del consigliere Enrico Carattoni, così, fornisce spunti di riflessione su una crisi latente che non pare, però, al momento avere sbocchi. All’origine di tutto, motivo di scontro per oltre due anni, il settore bancario. In questo ambito, ultimo atto, è la cosiddetta “legge salvabanche”.
Come la valuta?
“Valuto positivamente il clima politico di collaborazione fra le diverse forze politiche di maggioranza e opposizione, che ha portato all’approvazione della legge per le risoluzioni bancarie. Da anni diciamo che una guerra continua sulle banche, non aiuta il paese ma lo impoverisce soltanto. Mi auguro che in questo senso si possa proseguire anche per risolvere le altre criticità che permangono nel nostro settore bancario, dando in primis delle prospettive di crescita a Cassa di Risparmio. Credo però che più in generale questo tema debba essere affrontato attraverso un dialogo costante con le istituzioni europee ed italiane. Senza memorandum d’intesa con Banca d’Italia, infatti, credo sia inutile parlare di ripresa”
. (...)

Tratto da L'informazione di San Marino

 

Categorie: San Marino

C10: "Non si spaccino per salvatori della patria i responsabili dei danni al Paese"

Libertas - 6 ore 6 min fa
C10: "Non si spaccino per salvatori della patria i responsabili dei danni al Paese" Una nota del Movimento sembra correggere il tiro rispetto alle dichiarazioni di Ciacci alla festa dell’Amicizia

Civico10 interviene per contestare direttamente le parole del discorso di chiusura della Festa dell’Amicizia pronunciate del Segretario Dc Giancarlo Venturini. Il movimento risponde punto su punto alle dichiarazioni di Venturini, che ha sparato sull’attività di governo e di maggioranza dell’intera legislatura. La nota del Movimento, indirettamente, ha anche il sapore di una “correzione di tiro” rispetto alle parole, forse un po’ troppo avventate, che erano state dirompenti nell’intervento del capogruppo di C10, Matteo Ciacci, presente al dibattito della festa Dc sabato scorso. Lo stesso Ciacci e C10 nel comunicato diramato ieri invitano dunque la Dc a non avere “la memoria corta” sulle responsabilità delle difficoltà del Paese. (...)

Tratto da L'informazione di San Marino

Categorie: San Marino

CSU, "il paradosso: più occupati ma non cala la disoccupazione interna"

Libertas - 6 ore 11 min fa
CSU, "il paradosso: più occupati ma non cala la disoccupazione interna" L’incremento degli occupati è rappresentato per il 73% da frontalieri, per cui ha interessato in misura minima i cittadini e i residenti”

Una “situazione in chiaroscuro”, così la Csu definisce l’occupazione a San Marino. Analizzando i dati dell’Ufficio di Statistica, dice una nota del Sindacato, emerge una situazione non sempre favorevole alla manodopera interna: “Al 30 giugno 2019, rispetto allo stesso periodo del 2017, i disoccupati in senso stretto sono calati solo di 41 unità; infatti sono 932, di cui 640 donne e 292 uomini, a fronte dei 973 disoccupati di due anni fa (661 donne e 312 uomini). Gli occupati nel settore privato complessivamente sono 16.541, ovvero 1.198 in più rispetto al giugno 2017. E subito esaminando questo dato complessivo salta all’occhio come l’incremento occupazionale sia rappresentato in una percentuale altissima, il 73%, da lavoratori frontalieri, sia rispetto ad un anno che fa che a due anni fa”. E’ chiaro, sottolinea Csu, che l’aumento di occupati ha interessato in misura minima i cittadini sammarinesi e residenti. (...)

Tratto da L'informazione di San Marino

Categorie: San Marino

San Marino. "Ho sempre cercato di confrontarmi senza schemi o chiusure ideologiche"

Libertas - 6 ore 16 min fa
"Ho sempre cercato di confrontarmi senza schemi o chiusure ideologiche" Don Mangiarotti replica a Marica Montemaggi sulla proposta di legge sull’aborto.

Don Gabriele Mangiarotti replica con una lettera aperta alla risposta di Marica Montemaggi, consigliere di Civico10 e presidente della commissione consiliare competente, in merito all’intervento del sacerdote a proposito della proposta di legge sull’aborto. “Sono lieto del fatto che non abbia tenuto conto delle parole di Vanessa Muratori: “Se al clero fosse data meno visibilità e avesse meno influenza si potrebbe anche non rispondergli, il problema è il contesto in cui sono abituati a spadroneggiare, e allo- ra fa piacere che la politica, qui incarnata in una giovane donna, gli risponda senza il solito sus- siego”. Quindi aggiunge “Personalmente ho sempre cercato di ascoltare e confrontarmi con chi desidera comunicare, senza schemi né chiusure ideologiche” “Ritengo che ogni forma di censura, soprattutto nel mondo della comunicazione pubblica, sia ingiusta e prevaricante; qualcuno la potrebbe chiamare anche fascista - prosegue la lettera aperta di Don Mangiarotti - Sarà pur vero che di aborto si parla da tanto tempo, e che si possano avere sulla questione opinioni diverse”. (...)

Tratto da L'informazione di San Marino

Categorie: San Marino

San Marino primo stato al mondo che rimborsa le perdite finanziarie su investimenti privati

Libertas - 6 ore 18 min fa
San Marino primo stato al mondo che rimborsa le perdite finanziarie su investimenti privati Perplessità di un gruppo di cittadini sulle intese per il ristoro al gruppo di famiglie che hanno perso i propri soldi nel “caso Smi”

Riceviamo e pubblichiamo: Siamo stati molto colpiti da un articolo comparso sul mensi- le “Sorpresa” di giugno 2019 titolato “vogliamo i nostri soldi, i risparmi di una vita”, firmato dal Comitato Risparmiatori SMI. Siamo solidali con le 40 famiglie che da circa sette anni si battono per riprendersi i 6,2 milioni di euro che spettano loro e crediamo fermamente che ognuno abbia il diritto di tute- larsi per vie legali quando vede lesi i propri diritti. Come non difendere infatti i “risparmiatori” che persino un articolo, il 47 della Costituzione Italiana (che ogni tanto ci fa comodo citare), tutela? Abbiamo letto che il “Comitato Risparmiatori SMI” è stato ricevuto il 6 agosto da una rappresentanza di consiglieri di tutte le compagini politiche (ultimamente la condivisione produce frutti copiosi…) e tutti quanti, ma proprio tutti, hanno promesso che provvederanno a creare un apposito capitolo di spesa da introdurre nella prossima manovra di assestamento del Bilancio dello Stato per rimborsare agli sfortunati il maltolto… (...)

Tratto da L'informazione di San Marino

Categorie: San Marino