Systemd

systemd è una suite di blocchi di base per un sistema Linux. Fornisce un gestore di sistema e servizi che funziona come PID 1 e avvia il resto del sistema. systemd offre capacità di parallelizzazione aggressive, utilizza l'attivazione socket e D-Bus per i servizi di avvio, offre l'avvio su richiesta di daemon, tiene traccia dei processi utilizzando gruppi di controllo Linux, mantiene i punti di montaggio e montaggio automatico e implementa un elaborato controllo del servizio basato sulla dipendenza transazionale logica. systemd supporta gli script di inizializzazione SysV e LSB e funziona come sostituto di sysvinit. Altre parti includono un demone di registrazione, utility per controllare la configurazione di base del sistema come nome host, data, locale, mantenere un elenco di utenti che hanno effettuato l'accesso e contenitori in esecuzione e macchine virtuali, account di sistema, directory e impostazioni di runtime e daemon per gestire una rete semplice configurazione, sincronizzazione dell'ora di rete, inoltro dei log e risoluzione dei nomi. Vedi la storia del blog di Lennart per un'introduzione più lunga e i tre aggiornamenti di stato da allora. Vedi anche l' articolo di Wikipedia . Se ti stai chiedendo se systemd fa al caso tuo, dai un'occhiata a questo confronto tra i sistemi init di uno dei creatori di systemd .

Argomenti

Etichette