Pensare in Python - Come pensare da Informatico

Autore
Keywords
Astratto

Lo scopo di questo libro è di insegnarvi a pensare da informatici. Si tratta di un modo di pensare che riassume in sé alcuni validi aspetti della matematica, dell’ingegneria e delle scienze naturali. Come i matematici, gli informatici si avvalgono di linguaggi formali per esprimere dei concetti (più precisamente, dei calcoli). Come gli ingegneri, gli informatici progettano svariate cose, compongono singole parti in sistemi e valutano costi e benefici tra varie alternative. Come i naturalisti, gli informatici osservano come si comportano dei sistemi complessi, formulano delle ipotesi e verificano le loro previsioni.
La risoluzione di problemi è la principale qualità di un informatico: risolvere problemi comporta la capacità di formularli, di pensare in maniera creativa alle possibili soluzioni, e di esprimere una soluzione in modo chiaro ed accurato. Imparare a programmare è quindi un ottimo modo di mettere alla prova la propria bravura nel risolvere problemi. Ecco perché questo capitolo è chiamato “Lo scopo del programma”.
Da un lato, imparerete a programmare, che è già di per sé molto utile. Da un altro, userete la programmazione come un mezzo per raggiungere uno scopo. Man mano che procederemo, quello scopo vi diventerà più chiaro.

Anno di Pubblicazione
2015
Editore
Green Tea Press
Documento allegato