The GNU C Library (glibc)

Il progetto GNU C Library fornisce le librerie core per il sistema GNU e i sistemi GNU/Linux, oltre a molti altri sistemi che usano Linux come kernel. Queste librerie forniscono API critiche tra cui ISO C11, POSIX.1-2008, BSD, API specifiche del sistema operativo e altro ancora. Queste API includono strutture di base come open, read, write, malloc, printf, getaddrinfo, dlopen, pthread_create, crypt, login, exit e altro.

Python

Python è un linguaggio di programmazione ad alto livello, rilasciato pubblicamente per la prima volta nel 1991 dal suo creatore Guido van Rossum, programmatore olandese attualmente operativo in Dropbox. Deriva il suo nome dalla commedia Monty Python's Flying Circus dei celebri Monty Python, in onda sulla BBC nel corso degli anni 70. Attualmente, lo sviluppo di Python (grazie e soprattutto all'enorme e dinamica comunità internazionale di sviluppatori) viene gestito dall'organizzazione no-profit Python Software Foundation.

Webmin

Webmin è una interfaccia web per l'amministrazione di sistema Unix. Direttamente da qualsiasi browser è possibile configurare utenti, Apache, DNS, condivisione dei files e molto altro. Elimina la necessità di modificare manualmente i files di configurazione Unix e consente di gestire l'intero sistema da console o da remoto.

GTK

GTK, o GIMP Toolkit, è un toolkit multipiattaforma per la creazione di interfacce utente grafiche. Offrendo un set completo di widget, GTK è adatto a progetti che vanno dai piccoli strumenti unici alle suite di applicazioni complete. GTK è multipiattaforma e vanta un'API di facile utilizzo, che accelera i tempi di sviluppo.

K3b

Dotato di un'interfaccia grafica semplice ma potente, K3b offre varie opzioni per la masterizzazione di CD, DVD o BD (disco Blu-ray). Sono supportati vari tipi di progetti ottici, inclusi (ma non limitati a) audio e dati, progetti video per DVD e VCD, nonché dischi multisessione e in modalità mista. K3b ha anche la capacità di cancellare supporti riscrivibili e può svolgere compiti più complicati come la codifica e la decodifica audiovisiva

Gnumeric

Gnumeric è un foglio di calcolo, un programma informatico utilizzato per manipolare e analizzare dati numerici. Gnumeric può aiutarti a tenere traccia delle informazioni negli elenchi, organizzare valori numerici in colonne e righe, eseguire e aggiornare calcoli complessi definendo ogni passaggio del calcolo e modificando successivamente determinati passaggi, creare e visualizzare o stampare grafici grafici di dati utilizzando grafici a barre,

LFTP

LFTP è un sofisticato programma di trasferimento file con interfaccia a riga di comando. Supporta i protocolli FTP, HTTP, FISH, SFTP, HTTPS e FTPS. La libreria GNU Readline viene utilizzata per l'input. Il protocollo BitTorrent è sup

HexChat

HexChat è un client IRC basato su XChat, ma a differenza di XChat è completamente gratuito sia per sistemi Windows che Unix. Poiché XChat è open source, è perfettamente legale.  HexChat era originariamente c

Wireshark

Wireshark è l'analizzatore di protocollo di rete più utilizzato e diffuso al mondo. Consente di vedere cosa sta succedendo sulla tua rete a livello microscopico ed è lo standard di fatto (e spesso di diritto) in molte aziende commerciali e no profit, agenzie governative e istituzioni educative. Lo sviluppo di Wireshark prospera grazie al contributo volontario di esperti di networking in tutto il mondo ed è la continuazione di un progetto avviato da Gerald Combs nel 1998.

QEMU

QEMU è un emulatore e virtualizzatore di macchine generico e open source. Se utilizzato come emulatore di macchina, QEMU può eseguire sistemi operativi e programmi creati per una macchina (ad esempio una scheda ARM) su una macchina diversa (ad esempio il proprio PC). Utilizzando la traduzione dinamica, si ottengono ottime prestazioni. Se utilizzato come virtualizzatore, QEMU raggiunge prestazioni quasi native eseguendo il codice guest direttamente sulla CPU host.

XFCE

Xfce è un ambiente desktop leggero pensato per i sistemi operativi di tipo UNIX. Si prefigge di essere veloce e leggero, pur mantenendo usabilità e aspetto gradevole.

Enlightenment

Enlightenment  iniziò nel lontano 1996 come progetto per costruire un Window Manager per X11. Da allora è cresciuto molto di più. Enlightenment produce ancora questo Window Manager, ma si è evoluto per coprire anche i requisiti dell'interfaccia mobile e TV per progetti come Tizen oltre la tradizionale interfaccia utente "desktop".