Videoteca

Astratto

Storia e filosofia del software libero

L'intervento preparato da Giorgio Beretta e raccontato da Nino Giudice all'interno del workshop "Libera stampa in libero software", tenuto al Gapa di Catania il 12 e il 13 marzo 2011, organizzato dall'associazione "LavoriInCorso" in collaborazione con il Gnu/Linux User Group di Catania.

Pillole di libertà digitali: il software libero nella scuola

Pillole di libertà digitali: il software libero nella scuola. Gabriele Ponzo, membership Committee presso The Document Foundation, e Andrea Cartotto, docente, formatore ed esperto di nuove tecnologie per la didattica, ci accompagnano nel terzo appuntamento della nuova iniziativa realizzata da PA Social in collaborazione con LibreItalia.

La lunga storia del software libero: che cosa resta da fare?

La normativa italiana nazionale ha 15 anni, alcune leggi regionali anche di più, l’Europa sollecita i paesi dell’Unione ad adottare software libero nelle pubbliche amministrazioni. La pandemia ha spinto ad adottare piattaforme di DAD e di telelavoro. Perché queste ultime non sono state scelte con licenza libera? Perché dopo il lockdown i governi (centrale e locali) non hanno attivato indirizzi e interventi nella giusta direzione? Che cosa possiamo fare?

HACKLOG 1x01 - Guida Anonimato in Rete - Corso Informatica e Deep Web con GNU/Linux

La serie Hacklog Volume 1: Anonimato è pensata per chi vuole intraprendere il percorso della Sicurezza Informatica & Ethical Hacking. Seguendo il nostro corso, impararei le tecniche di come i cybercriminali si nascondono nella rete, tecniche di forensics, uso di VPN, data shredding e molto altro.

COME DIVENTARE UN HACKER

L’hacker è un superspecialista di sicurezza digitale. Il requisito per diventare hacker è solo uno: competenza informatica. Come acquisire le competenze e le abilità per essere un hacker professionista? Questa è Guida utile e facile per aspiranti hacker. Diventare hacker è l’aspirazione di moltissimi giovani appassionati di Internet e dispositivi elettronici. La figura dell’hacker, resa ancora più affascinante e misteriosa dai film o serie tv, desta molta curiosità nei ragazzi di oggi, che si ritrovano a chiedersi come si diventa hacker.

A tu per tu con la conoscenza aperta: il libero riuso delle immagini del patrimonio culturale.

Quali conseguenze avrebbe la messa in rete delle immagini del patrimonio culturale pubblico in relazione al mercato e al loro libero utilizzo? In questa intervista, il prof. Daniele Manacorda, esperto di politiche del patrimonio culturale, sottolinea come la battaglia per la liberalizzazione delle immagini è una battaglia per la democrazia della cultura, che a sua volta produce cultura, creatività e ricchezza.