Ubuntu Touch

Ubuntu Touch offre un approccio completamente diverso all'utilizzo dello smartphone o del tablet rispetto all'uso di altri sistemi operativi tradizionali. Il sistema operativo è basato su Ubuntu. L'interfaccia utente intuitiva consente di accedere a tutte le funzionalità del telefono scorrendo dai bordi dello schermo per accedere alle tue app, strumenti e impostazioni con una sola mano e senza pulsanti sullo schermo.

RebeccaBlackOS

RebeccaBlackOS è una distribuzione live basata su Debian che può essere utilizzata per eseguire sessioni desktop Wayland. RebeccaBlackOS può eseguire una serie di ambienti desktop open source diffusi su una sessione grafica Wayland. La distribuzione era (e rimane) una delle uniche distribuzioni Linux a eseguire una sessione Wayland da live media. La distribuzione è disponibile in build a 32 e 64 bit per l'architettura

Qubes OS

Qubes OS è un sistema operativo (OS) orientato alla sicurezza. Qubes è gratuito e open source (FOSS) che significa che tutti sono liberi di utilizzare, copiare e modificare il software in qualsiasi modo. Qubes adotta un approccio chiamato sicurezza per compartimentazione, che ti consente di isolare le varie parti della tua vita digitale in compartimenti totalmente sicuri chiamati qubes.

LXLE

LXLE è basato su Lubuntu che è un sistema operativo Ubuntu che utilizza l'ambiente desktop LXDE. È progettato per essere un sistema operativo drop-in e go, principalmente per computer obsoleti. La sua intenzione è quella di essere in grado di poter essere installato su qualsiasi computer. La distribuzione segue lo stesso programma LTS di Ubuntu. In breve, LXLE è un respin di Lubuntu con un suo sup

PBXware

PBXware è la prima e più matura piattaforma al mondo di telefonia chiavi in mano IP Open Professional Standard. Dal 2004. PBXware ha implementato sistemi di comunicazione di prossima generazione flessibili, affidabili e scalabili e soluzioni VoIP per piccole e medie imprese (PMI), provider di servizi di telefonia via Internet (ITSP), call center e governi in tutto il mondo combinando le ultime tecnologie.

Poseidon

Poseidon Linux è stato progettato come un desktop amichevole e completo, basato su software open source e rivolto alla comunità scientifica internazionale (studenti, tecnici, professori, ricercatori). Questo sistema operativo si basa su Ubuntu (precedentemente su Kurumin/Knoppix). Offre diversi strumenti specifici nelle aree di batimetria, mappatura dei fondali marini, GIS e visualizzazione 3D.

T2 System Development Environment

T2 SDE non è solo una comune distribuzione Linux: è un ambiente di sviluppo del sistema open source flessibile o un kit di sviluppo della distribuzione (altri potrebbero persino chiamarlo Meta Distribution). T2 consente la creazione di distribuzioni personalizzate con tecnologia all'avanguardia, pacchetti aggiornati e supporto integrato per la compilazione incrociata

GRML

Grml offre un'eccellente selezione di pacchetti software per l'installazione, la distribuzione e il salvataggio del sistema. Grml fornisce numerosi script e programmi di utilità che semplificano la vita. La shell interattiva di default è Zsh ed è configurata con una configurazione molto potente, incluso un elegante meccanismo di completamento. grml-x è un wrapper per la configurazione e l'utilizzo del sistema X window.

Dragora

Dragora è una distribuzione completa e affidabile del sistema operativo GNU/Linux che utilizza solo software libero. Dragora è fondata sui concetti di semplicità ed eleganza, può essere eseguita per quasi tutti gli scopi (desktop, workstation, server, sviluppo, ecc.). Il pubblico previsto sono le persone interessate a saperne di più sugli aspetti tecnici di una distribuzione GNU/Linux amichevole ed anche le persone che

Linux Lite

Linux Lite è un "sistema operativo gateway". È stato creato per rendere la transizione da Windows a un sistema operativo basato su Linux, il più agevole possibile. Lo fa fornendo software familiari facili da usare come Skype, Steam, Kodi e Spotify, una suite