Salta al contenuto principale

AA.VV.

Questione di leggibilità

Questa pubblicazione raccoglie i risultati di una ricerca pluriennale avviata dal Progetto Lettura Agevolata del Comune di Venezia a cui hanno collaborato, a vario titolo e in diversi momenti:
- Associazione Nazionale Subvedenti - Milano
- Associazione Italiana Ipovisione - Milano
- Centro di Ipovisione ULSS di Padova
- Centro di Ipovisione AUSL di Piacenza
- Clinica Oculistica Università di Firenze
- Istituto David Chiossone - Genova
- Ufficio Eliminazione Barriere Architettoniche Comune di Venezia

Manifesto del Pubblico Dominio

Il pubblico dominio, nella sua accezione più ampia, è la preziosa risorsa di informazioni che è libera da quelle barriere all'accesso o al riuso generalmente associate alla tutela del copyright, sia in quanto libera da ogni tutela sul diritto d'autore oppure perchè i detentori dei diritti hanno volontariamente deciso di rimuovere tali barriere. Il pubblico dominio è il fondamento del nostro riconoscimento come espressione del bagaglio comune di conoscenze e cultura.

La sicurezza delle informazioni nell’era del Web 2.0

Etichette

Il documento che si intende sviluppare in questo ambiente wiki intende rendere noti i nuovi rischi e pericoli derivanti dall’uso del web 2.0 con priorità rivolta all’ambito aziendale e della pubblica amministrazione. Il documento è rivolto in particolare a chi non ha sufficiente fiducia verso le potenzialità del web 2.0 a causa dei pericoli derivanti per la sicurezza informatica dei loro sistemi e la riservatezza dei dati. Si vuole pertanto diffondere la consapevolezza e la cultura per un uso responsabile.

Linee guida di design per i servizi web della Pubblica Amministrazione

Etichette

Le linee guida per il design dei servizi digitali della Pubblica Amministrazione sono uno strumento di lavoro per la Pubblica Amministrazione e i loro fornitori, e servono ad orientare la progettazione di ambienti digitali fornendo indicazioni relative al service design (progettazione dei servizi), al content design (progettazione dei contenuti), alla user research (ricerca con gli utenti), e alla user interface (interfaccia utente).